Detesto le prefazioni • "Non leggermi"

Mallarmé ad un autore inedito che gli chiedeva un testo di presentazione o di sostegno: “Detesto le prefazioni anche se scritte dall’autore, a maggior ragione trovo deplorevoli quelle aggiunte da altri. Un vero libro, mio caro, non ha bisogno di presentazioni, procede per colpi di fulmine come la donna con l’amante, senza l’aiuto di un terzo, il marito…”. In tutto altro senso ho scritto: “Noli me legere” . Divieto di lettura che annuncia all’autore il suo congedo: “Non leggermi”. “Sopravvivo come testo da leggere solo grazie alla consumazione che, scrivendo, ti ha lentamente sottratto l’essere”. “Non saprai mai ciò che hai scritto, anche se non hai scritto che per saperlo”.

[Maurice Blanchot, Après coup, Les Editions Minuit 1983]

UH-NOIR│ Uh Magazine│ L'ipersoluzione territoriale e il delitto Bergamini

UH-NOIR│ Uh Magazine│ L'ipersoluzione territoriale e il delitto Bergamini
dal 18 novembre 2016 su "Uh Magazine"

lunedì 17 marzo 2014

Mario Grasso ░ Littra a V.S.Gaudio



Littra a V.S. Gaudio
Mastru si’ tu
ca Mastru cci nascisti
iu scrivu minchiatelli di jarzùni
tantu ppi fari mprisi senza mprisa
caru Vu Essi ca stai ammucciatu
ma cu è ca havi occhi ti scumìa
picchi c’è lustru nt’a chiddu ca scrivi.
Ppi quattru past’i mennula sbarrasti
na jspensa ‘i sapienza…e n jornu doppu
ti passi u Ciordu ’n lastricu çiurutu…
È la to’gginirosità fatta sapienza
ca fa arrizzari  a mmidia d’i mischini
iu non mi sento i chisti e mi scappellu
d’aviriti pp’amicu quasi anticu
ca ora è n pezzu ca mi duni anuri.
D’u restu cchi ti dicu?
ham’ha fari na festa
cca a Catania appena poi
appena vuoi,
c’ammenu ni vardamu occhi nall’occhi!
Possibbili ca ncasu t’ancuntrassi
non ti canusciu?
Alessandro? Cci u dissi ca t’aspettu:
mario grasso




Wordle: littra a v.s.gaudio di mario grassoLa Wordle della Littra di Mario Grasso