Genealogia dell' Aino▐ La 1^ Famiglia


GENEALOGIA DELL’AINOv
“Nel  XX secolo mi venne detto dal Gran  Navigatore o Marinaio di cui al (mio) Nome  greco  Aineo che, in sostanza e per effetto del significato stesso, la 1^ Famiglia di questo territorio che avrebbe avuto il codice catastale L353 era quella di Aino, di cui all’americano mio nonno Dominick Aino. Adesso, nel XXI secolo, visto com’è andata e come fu predisposta la mia Biografia, anche nel senso di A.N.Whitehead, quello di “Avventure d’Idee”, che, caro il mio Vuesse, è entrato anche in più di una tua Lebenswelt, e in virtù di essere la moglie del poeta di cui all’altro Nome latino che rivendica lo stato di 1^ Famiglia, in questo territorio interamente occupato dagli italo-albanesi e dai  sedicenti “Ombroni” di Albidona,  che devo dire? Che se non fossi stata  la discendente più buona della 1^ Famiglia e tu non fossi stato il discendente più fesso dell’altra 1^ Famiglia, e fossimo stati discendenti, e per questo non  più i  più fessi, di due famiglie di seconda o terza fascia, questo Stato, della mia vita e della tua e di quella di chi da noi discende, che cosa ne avrebbe fatto, avrebbe sempre mandato un ombrone ad amministrare il territorio L353 proprio quando ci fecero andare prigionieri nella torre a sei piani, che sul terrazzo aveva rispostigli stracolmi di immondizia infinita,  di quell’altro ombrone, la cui moglie apparteneva, prima di sposare quel venditore all’ingrosso, all’altra Famiglia che aveva predisposto  attorno a te, in corso Vittorio Emanuele III, vicino al passaggio a livello, la prigione di tuo nonno che sarebbe stata la tua e, quindi, anche la mia?”

Hit Parade della Settimana

Alessandro Gaudio │ Il limite di Schönberg │

I poeti non si sono mai tuffati dalla banchina di Trebisacce.