Aida Maria Zoppetti □ Provvisto di niente il silenzio

    
    Restava del resto
    il silenzio
    Taceva il contesto
    Lambiva in travisto
    Provvisto di niente
    sfiorava, nascosto
    la gente
    Volante o volente
    le ore passavano
    lente.
from
ricreazione
blog artificiale d'arte e artifizi

Hit Parade della Settimana

Paolo Badini scrive a Marisa Aino.

Dove si va col Bragallo.

Il poeta Acquario e le Riforme Costituzionali.

Il poeta dei Pesci e il naso corto della "fille de mon peuple".