Barlafùs ha letto "Oggetti d’amore" il bootleg Scipioni di V.S. Gaudio!

Dal forum.spinoza.it, nell’ambito del thread “Cosa state leggendo veramente?”, apprendiamo che Barlafùs ha letto Oggetti d’amore  di V.S. Gaudio, il bootleg Scipioni del 1998: non è inverosimile visto che, come recita il motto di Barlafùs in calce, “Tutto è possibile, se non sai di cosa stai parlando”, la legge di Green che, tra le leggi di Murphy, è quella a cui ottemperano pedissequamente tutti gli “ombroni”, non solo quelli di natura italiana.
V.S. Gaudio, Oggetti d’amore. Somatologia dell’immagine e del sex-appeal, Scipioni, Viterbo 1998:
uno small book straordinario, l’ho trovato nell’edicola di una stazione ferroviaria(ma si trova anche nelle librerie Feltrinelli), un gioiellino: attraversa e demistifica lo spettacolo e il gossip
ed è un vademecum per misurare la bellezza , l’immagine degli oggetti d’amore definiti e ridefiniti dall’industria culturale.
“Tutto è possibile, se non sai di che cosa stai parlando"
[Legge di Green sul dibattito, Murphy’s Law Book Two, © 1980]

Commenti

HIT PARADE DELLA SETTIMANA