Pedro Salinas: Ahogándome en ella

Pedro Salinas
Ahogándome en ella



 
[© v.s. gaudio 2007]
 Si no es el mar, sí es su imagen,
 su estampa, vuelta, en el cielo.
 Si no es el mar, sí es su voz
 delgada,
 a través del ancho mundo,
 en altavoz, por los aires.
 Si no es el mar, sí  es su nombre
 es un idioma sin labios,
 sin pueblo, sin más palabra que ésta:
 mar.
 Si no es el mar, sí es su idea
 de fuego, insondable, limpia;
 y yo,
 ardiendo, ahogándome en ella.
                                                                              
Pedro Salinas
Mi annego in lui

Se non è il mare, è la sua immagine,
la sua copia, il rovescio, nel cielo.
Se non è il mare, è la sua voce
delicata,
attraverso il mondo largo,
un altoparlante, nell’aria.
Se non è il mare, è il suo nome
un linguaggio senza labbra,
senza popolo, senza più parole che questa:
mare.
Se non è il mare, è una sua idea
di fuoco, insondabile, limpida:
e io,
ardendo, mi spengo in lei.

[trad. di v.s. gaudio]



Commenti

Hit Parade della Settimana

Alessandro Gaudio │ Il limite di Schönberg │

I poeti non si sono mai tuffati dalla banchina di Trebisacce.