• La Hit del Lafcadio:”E’ Cucchi!”





La Hit settimanale del Lafcadio Incaricato
per la Tortura dei Poeti


Hit
Reo
Genus
Ordo Procedendi
Grado di dolore
Maurizio Cucchi
Medium
4
2
Camillo Pennati
Subtile-Medium
4
1
Ennio Cavalli
Subtile
3
3-4
Mario Lunetta
Mod.-Robustum
3
4
Mario Grasso
Robustum
4
4

L’ho visto la prima volta, mi pare di ricordare, non v’è dubbio, al Club Turati arrivò lì e capii che fondamentalmente Aurélia Piedronte, che conobbi dopo, era davvero una straordinaria torera algonchina. Tanto che, allora, notò lo sbalordimento Nadiella Campana: “Che hai?”
“E’ Cucchi!” le dissi trasognato, guardando da sotto il poeta disperso.
“Sì. E allora?” fece perplessa Nadiella, così ricordo.
Quando ripenso a quel momento, così poetico, in quel luogo tanto poetico, e non c’è nessuna connessione col demone di Aurélia Piedronte[Faurélia piedronte non sappiamo se sia algonchina] , come potrebbe esserci?, ma sicuramente da Turati vado al socialismo craxiano e poi più su, verso il periodo tunisino, tanto che fu per questo che il Lafcadio Incaricato cercò V.S. Gaudio sull’isola dei Tabarchini, l’isola di San Pietro?
Che cos’è dunque la poesia? Un fenomeno migratorio? Una dispersione tra il dispositivo di sessualità e il dispositivo di alleanza ? E allora Foucault perché ne definì i termini di questi due concetti-chiave ne La volontà di sapere riferendosi alla Grecia, che è per questo che la poesia sia connessa alla Magna Grecia? E con “Topolino”, come ebbe a dire un poeta a pagamento dell’ultimo decennio, che, grazie a lui [hic ille, il magazine “Topolino”, di cui fu solida colonna (a detta dei due epocali mantenitori della testata), per tre lustri,  il poeta che per primo fu perseguito  dal Lafcadio Incaricato, che, allora, está claro, è per questo che Mondadori ne ha pubblicato tutte le “sillogi”? ] , Mondadori avrebbe pubblicato poeti dalla Famiglia Forti-Raboni-Cucchi affiliati e discendenti?
Tanto che, per la Magna Grecia di prima e altri fenomeni di conversione anche isterici o per certe lussazioni di quello che Lacan chiama (-j) si arrivi a far uscire in Mondadori poeti calabronici (che saranno denominati tali e non a pagamento)?


· Ennio Cavalli

Ultima scena
“Dei buoni attori in noi
si mordevano le labbra,
negli occhi buio e mare
delle rincorse.
Le parole più rare.
Ti avrei cercato subito
l’avresti fatto tu.
Concordare le parti
quieto dilemma, ultima scena”.
· 
Le finiture della trama
“Questo dovette essere il supplizio:
forma-affezione
e piacerci tanto sotto la mano
chiara risonanza i fianchi
decolleté carnale
pertugio ravvicinato e innumerevole
possibili facce del candore.
Punti pieni furono boa all’esercizio
svelarono le finiture della trama”.
 · 
Il perché d’ ogni battuta
“All’angolo, al naturale agguato
dimenticammo scogli e fiordalisi
il perché d’ogni battuta.
Dissanguati
a traino del tergiversare
lucciole al confine della baldoria”.

[da: Ennio Cavalli, Foemina Foeminae, in: Idem, Carta intestata, Spirali edizioni 1981]

 Che, messe per illustrare( o essere illustrate da) le immagini fotografiche di Earl Miller, su “Penthouse-Italia” n.12 del 1981,con queste c’entravano, come recitava l’epigrafe del servizio[“Una raccolta di poesie erotiche dedicate a una composizione fotografica dove il sesso si esalta in un gioco di forme e di colori”], come le forme con il colore del sesso e, viceversa, come la forma del sesso con il colore del verso. E’ anche per questo che il Lafcadio Incaricato non lo molla…

· La Hit precedente è qui:
la-hit-del-lafcadio-new-entry-di-un-4-1 ·

Hit Parade della Settimana

Alessandro Gaudio │ Il limite di Schönberg │

Ci fu un tempo che i poeti bevevano Ghemme.

I poeti non si sono mai tuffati dalla banchina di Trebisacce.