• La Hit del Lafcadio: Giulia Niccolai ha fatto un Frisbee patriottico?


 La Hit del Lafcadio per la Tortura dei Poeti 
 Dal 9 al 15 settembre 2012


Hit
Reo
Genus
Tipo
Ordo Procedendi
Grado di dolore
Arma
Giulia Niccolai
Subtile
Epifanico
4
4
Acinace
Paolo Badini
Moderatum
Epifanico
4
3
Grande Berta
Mario Grasso
Robustum
Lirico-epifanico
4
4
Pulviscolo radioattivo
Luigi Fontanella
Medium
Lirico-contestativo
4
4
Sedia elettrica
Valerio Magrelli
Subtile-Moderatum
Lirico-epifanico
4
3
Daga
Patrizia Cimini
Subtile
Lirico-epifanico
4
4
Bascule

Nella Hit quasi tutti poeti dell’epifanico e tutti 4-4 o 4-3, tre dal genus abbastanza subtile e tre tra il moderatum e il robustum: il Lafcadio, quando ha da torturare poeti di siffatto genere, se la vede brutta, non solo per il grado di dolore: il poeta 3 resiste bene e molto, e la petizione va sempre applicata almeno tre volte, ma anche così il poeta delibera bene, pesa il pro e il contro, ostenta il buon senso della jrόnhsiς, la prima aria di Aristotele; il poeta 4 ha un grado di insensibilità molto elevato e quindi l’Ordo Procedendi del Lafcadio deve essere excelso, modalità di tortura che ha in sé i supplizi rinvenibili in un registro dei giustiziati milanesi che appartenne al Beccaria: vi si legge: “squartato morto”, “arrostito vivo”, “decapitato”, “impiccato”, “bruciato”, “strusato a coda di cavallo”, “tanagliato e coppato”; e pensate che queste pene usate in Milano tra il 1471 e il 1760 servano a scalfire il grado di dolore 4 dei poeti che tra esordio, epilogo, narratio e confirmatio arrivano impavidi a dilapidare il patrimonio familiare degli affetti e il patrimonio familiare degli effetti?
Al 1° posto subentra Giulia Niccolai, quella che dopo aver lavorato per una decina d’anni come fotografa ha smesso. Di fare la fotografa. E lancia messaggi ai suoi amici, e al lettore in sé sapeste quanto gliene frega! Quella che Siena, Siena, la città della bellezza callipigia, non solo secondo Ezra Pound, continua a darle l’angoscia!...Suvvia, il Lafcadio la porti in Piazza Campo e la metta alla curva S.Martino durante il Palio della Madonna del Provenzano il 2 luglio, che è il giorno in cui è morto anche Hemingway, quello che solo la Pivano sa dov’è sempre andato, e tra un cavallo e l’altro, la smetterà, in preda all’angoscia, di angosciarci lanciando Frisbees.
Giù dal podio, arrivano Valerio Magrelli[$Fuhmagazine.valerio-magrelli], che, nel Fascicolo del P.M., sembra che sia indicato che soppresso, una prima volta, con la daga, come indicato nella Tavola dell’Arma per la Soppressione dei Poeti, vada soppresso ancora la Prima Volta Dopo, questa volta, con la daga, e la volta successiva ancora la Prima Volta Appresso, questa volta, con la daga, e, poi, il Lafcadio Incaricato va a ritirare il premio per l’Opera Prima anche se lo ha soppresso la Prima Volta Dopo, Appresso e Ancora una volta dopo Appresso.
Fontanella, che è 4°, vive(va) tra Roma e gli Stati Uniti e il Lafcadio non riusciva mai a beccarlo; adesso sta tra Firenze e New York, e nonostante abbia una scrittura a direzione calligrafica rettilinea, per cui è poeta dalle tenaci ossessioni visive, e deve soprattutto tenere a bada fantasmi evitando le trappole sintagmatiche del linguaggio, il Lafcadio della Tortura, con le stesse caratteristiche dominanti del poeta( Inflessibilità, fermezza, ossessività), ha sempre il dubbio se la sua inflessibilità sia stata doppia o se, semplicemente, ancora e sempre, non sia andata a segno.

Giulia Niccolai
Ho fatto un Frisbee patriottico?

L’ho già scritto su il verri:
Carlo Marx assomiglia a Papà Natale
e Ezra Pound allo zio Sam.
Ma se l’almanacco sulla fiamma
disegnato sull’etichetta
della Grappa Veneta
S. Donà di Piave
non assomigliasse
a uno gnomo con un berretto a punta
(e se non avessi bevuto
tanta grappa da accorgermene)
probabilmente
non mi sarei più ricordata
che Carlo Marx assomiglia a Papà Natale
e Ezra Pound allo zio Sam
-mormorava il Piave.

Ho fatto un Frisbee patriottico?
La pagina di Immaginario e fenomenologia dell'Altro  di Vuesse Gaudio,
"La Battana"n.130, Rijeka ottobre-dicembre 1998, con L'orizzonte infinito di
Giulia Niccolai, par.9, e lo Schema dei Regimi e delle Strutture dell'Immaginario
di Durand, e dell'Altro e gli Erlebnisse

T
La pubblicazione della Hit del Lafcadio del 16 settembre
è stata differita Üper dare spazio in prima alla 
Stimmung con Roberto Roversi



Commenti

HIT PARADE DELLA SETTIMANA