Éponine-Running




“Running Up That Hill” by CAMERAS // Originally by Kate Bush
It’s pretty much one of the best songs ever written and surprisingly it gives way to many solid covers. Here, Kate Bush’s classic, “Running Up That Hill” is given a darkly shimmering take by post punk band, CAMERAS. If you’re familiar with CAMERAS, then you’re aware that they have an Interpol by way of Esben & the Witch sort of sound. Dark as night, but dance-able as can be and with a hint of the fantastical flair for late nights under neon lights. You definitely want to give this track a listen. It’s a fantastic take on the classic. If you like what you hear, purchase the track at the CAMERAS Bandcamp page.

La sensazione di Éponine
L’architettura classica del coro dava alla scena una teatrale solennità. Éponine me lo disse più tardi: ebbe la sensazione che un prodigio la trascinasse al di là della terra.
Una sorta di solennità, molto più lacerante, era succeduta a quella della messa: il silenzio dell’organo, il disagio dei fedeli unito a una sorta di raccoglimento, - i devoti si inginocchiarono sulle pietre, pregando quasi ad alta voce, - non potevano che rendere affascinante lo spettacolo.
[Georges Bataille, 10.La grazia, in : Idem, L’ ABBÉ C, Les Editions de Minuit, Paris 1950]

Fonte: SoundCloud / CAMERAS
 
 

Hit Parade della Settimana

Alessandro Gaudio │ Il limite di Schönberg │

I poeti non si sono mai tuffati dalla banchina di Trebisacce.