Alessandro Gaudio presenta Lizzie Doron al Centro Auser di Cosenza e all'Università della Calabria


Alle 17.30  del 26 gennaio 2014 Lizzie Doron, scrittrice e testimone della Shoah, racconterà la sua esperienza. All’incontro, a cura di Alessandro Gaudio, interverranno anche tre giovani studiosi dell’Unical.

Lizzie Doron è nata a Tel Aviv nel 1953. Dopo aver vissuto a lungo in un kibbutz sulle alture del Golan è tornata ad abitare nella sua città natale. I suoi libri hanno riscosso un grande successo di pubblico e di critica e hanno vinto numerosi premi tra cui il premio Buchman di Yad Vashem nel 2003 e il premio Jeanette Schoken nel 2007. In Italia nel 2009 ha vinto il premio Adei-Wizo e il premio Francesca Alziator.

Il 27 gennaio 2014, alle  9.00 , per la Giornata della Memoria, nell'Aula Magna dell'Unical, la relazione critica di Alessandro Gaudio sulla narrativa di Lizzie Doron che sarà presente all'incontro

Hit Parade della Settimana

I poeti non si sono mai tuffati dalla banchina di Trebisacce.