Passa ai contenuti principali

Amy Winehouse │ Maria Pia Quintavalla ♫ Love is A Losing Game



DIFFERENZA.

come sei bella sembri
una montagna, differenza che si eleva
sopra di me il tuo ritmo
è sapore rosso sapore blu
tutto ti appartiene, nessuno
io non ti appartengo.
indebolita da muri bianchi
sognava lungo linee di stelle mosse
              spazi di lenta costruzione
              meno di una poesia.

Un idealismo pensiero che mi delizia
ha la mia donna ideale, sogna
su tutte le pene delle altre donne

non sarà la cerniera dei corpi     la parola
ma lingua di rosa
come meteora venuta.

POMPEIANA.
A noi due che ci amavamo
sotto noi due dipinti, assorte
divinità di noi stessi
propiziavano amore

stando qui in terraferma, io e te
febbri ci presero grani
cavi come la terra.


NEL SOCIALE.
nel sociale nel sociale
si è cacciata la mia amica
sabato si nascondeva

cantare si doveva
fra di noi teste delle dolci amanti
delle dolci sorelle
in risa cerchiate
           inutilmente nominate
restate, così restate.


 da : Maria Pia Quintavalla Il Cantare Campanotto editore Udine 1991


Hit Parade della Settimana

Manca il cappello in Ai no Corrida.

Aida Maria Zoppetti ░ Temporale in mezzo alla foresta

Accordo temporale Malgrado i grilli che aveva per la testa aveva l’aria d’esser così lento che il nome vento era quasi vuoto. E fu così che in mezzo alla foresta lui fece voto, promessa, alla tempesta di esserle, nel tempo, più devoto.
Äricreazione                                                                                               blog artificiale d'arte e artifizi 900° POST DI GAUDIA 2.0

TAM TAM 3/4 ▐ Una poesia di V.S. Gaudio

Tam Tamn.3-4 Rivista trimestrale di poesia Edizioni Geiger Torino
1° semestre 1973

Indice  34 V.S.Gaudio Una poesia

Aida Maria Zoppetti ⁞ COSA

Cosa
        – lì dove guardo –
        è un sostantivo
        cosa mi opprime
        e non dirò più nulla
        cosa scende la sera
        e cosa appare
        cosa sorpresa
        quando l’ho veduta
        rosa e leggera
        leggera è un aggettivo
        e rosa è il ramo
        (ignora il vento)
        – dormiamo?

Äricreazioneblog artificiale d'arte e artifizi

Se messo a letto, un verso ⁞

Se messo a letto, un verso, anche il più cancellato, è come una città opportuna, ha maniglie d’ottone, un astratto asteroide, un po’ come la mia Torino, e il treno, come verseggiava Luciano Erba, non può essere lontano, questo emisfero o stufa, anfratto asteroide, scrisse, nella sua Stimmung, Maria Luisa Spaziani: buonanotte e sotto a sinistra dio, sulla stessa riga a destra: mano, e sotto la mano: -UUNG! WELTANSCHA- era nella pagina prima, sopra (e il treno non può essere lontano).

Giovanni Fontana ░ Tarocco Meccanico Reading

TAROCCO MECCANICO
Dal minuto 6 e 5 secondi, non perdetevi  il  Reading di Giovanni Fontana  dal suo Tarocco Meccanico