Passa ai contenuti principali

Heather Gaudio ░

Heather Gaudio Fine Art
·      ARTISTS ·      EXHIBITIONS ·      NEW ·      ABOUT ·      CONTACT

Heather Gaudio Fine Art specializes in both emerging and established artists, offering works on paper, photography, painting and sculpture. The gallery offers a full range of art advisory services, from forming and maintaining a collection to framing and installation. The focus is on each individual client, selecting art that best serves his or her vision, space, and resources. Offering five shows a year, the exhibitions are designed to showcase important talent and provide artwork appealing to a broad range of interests.
Gallery Staff
Heather Gaudio  •  Principal  •  heather@heathergaudiofineart.com
Wendy Cunney  •  Associate Director   •   wendy@heathergaudiofineart.com
Christine Romaniello  •  Associate  •   christine@heathergaudiofineart.com
Rachael Palacios  •  Associate  •   rachael@heathergaudiofineart.com

GALLERY HOURS
Tuesday - Saturday
11 am to 5 pm
or by appointment
CONTACT
t 203 801 9590
f 203 801 9580
e-newsletter
email us
VISIT
Heather Gaudio Fine Art
21 South Avenue
New Canaan, CT 06840

Hit Parade della Settimana

Manca il cappello in Ai no Corrida.

TAM TAM 3/4 ▐ Una poesia di V.S. Gaudio

Tam Tamn.3-4 Rivista trimestrale di poesia Edizioni Geiger Torino
1° semestre 1973

Indice  34 V.S.Gaudio Una poesia

Aida Maria Zoppetti ░ Temporale in mezzo alla foresta

Accordo temporale Malgrado i grilli che aveva per la testa aveva l’aria d’esser così lento che il nome vento era quasi vuoto. E fu così che in mezzo alla foresta lui fece voto, promessa, alla tempesta di esserle, nel tempo, più devoto.
Äricreazione                                                                                               blog artificiale d'arte e artifizi 900° POST DI GAUDIA 2.0

Effrazione con le mollette nell'abitazione di Marisa Aino, Alessandro Gaudio e V.S.Gaudio a Villapiana Lido

Se messo a letto, un verso ⁞

Se messo a letto, un verso, anche il più cancellato, è come una città opportuna, ha maniglie d’ottone, un astratto asteroide, un po’ come la mia Torino, e il treno, come verseggiava Luciano Erba, non può essere lontano, questo emisfero o stufa, anfratto asteroide, scrisse, nella sua Stimmung, Maria Luisa Spaziani: buonanotte e sotto a sinistra dio, sulla stessa riga a destra: mano, e sotto la mano: -UUNG! WELTANSCHA- era nella pagina prima, sopra (e il treno non può essere lontano).

Aida Maria Zoppetti ⁞ COSA

Cosa
        – lì dove guardo –
        è un sostantivo
        cosa mi opprime
        e non dirò più nulla
        cosa scende la sera
        e cosa appare
        cosa sorpresa
        quando l’ho veduta
        rosa e leggera
        leggera è un aggettivo
        e rosa è il ramo
        (ignora il vento)
        – dormiamo?

Äricreazioneblog artificiale d'arte e artifizi