Ignazio Apolloni ░ Fax a V.S.Gaudio


24.11.2009

           

                                                                                   A V.S. Gaudio
                                                                                   Contrada Torre del Saraceno, 1
                                                                                   87076 Villapiana Lido (CS)
                                                                                  Fax 0981/56832

Mio caro
Non so se davvero hai intervistato Sanguineti e se quelle sono state le sue risposte (Pensionante dei Saraceni # 2/3) ma è certo che non si può non riderci sopra della modestia del poeta (qualcuno dice il più grande, il caposcuola): colui che minimizza se stesso ed allo stesso tempo si siede sul trono dell’universo poetico a braccia poggiate sui braccioli.
Alcune battute sono davvero divertenti (leggi: “Stavo sulle palle a Gilberto Finzi”); altre decisamente aforistiche (“Il gene dell’esibizione va a destra sul palcoscenico e a sinistra sulla carta”, riferito ai poeti esibizionisti quale lui è stato); altre ancora prive totalmente di senso (“La prima dote di un grande poeta è la danza. Pensa alla Welch, quant’è intrigante il suo movimento”: sul palcoscenico o davanti la macchina da presa?); “Rivela l’anima” (laddove finalmente sappiamo dal sommo poeta che l’anima esiste, vivaddio!).
Per il resto sono semplicemente curioso di sapere se mai più Sanguineti sia ritornato in Calabria a danzare: magari portandosi appresso la compagnia di Pina Bausch.

Ignazio

La cover del pensionante de’ saraceni n.2-3  
a cui fa riferimento Apolloni 
lecce, marzo-giugno 1985
   
│La prima pagina dell’intersvista di V.S.Gaudio a Vuesse Gaudio                           

HIT PARADE DELLA SETTIMANA