Passa ai contenuti principali

Mario Ubaldini Editore a V.S.Gaudio| E la Caratterologia francese

Questa è la lettera(contratto), consegnatami contestualmente nella sede della casa editrice a Roma il 9 maggio 1980 dalle mani di Mario Ubaldini, che desidero qui ricordare come editore onesto e corretto e come  persona  dai modi  squisiti, dotato di un tratto signorile di cui mai ne ho visto riprodotto un semplice stralcio nei suoi presupposti colleghi di categoria.
Come per il rifiuto di pubblicare un altro titolo, con lo stesso paradigma, per il Gruppo Editoriale Fabbri Bompiani Sonzogno Etas SpA,  avrò cura di spiegare, prossimamente, in un post le ragioni che mi hanno indotto , all’inizio degli anni Ottanta,  a non consegnare alla casa editrice Astrolabio-Ubaldini  il dattiloscritto per la pubblicazione già stabilita.


Quando ancora c’erano gli editori seri e io abitavo al civico numero 98 del  corso Vittorio Emanuele III(il re che aveva intitolato il corso in un comune della Repubblica che lo aveva mandato a declinare il suo Dasein in Egitto!)



Hit Parade della Settimana

Manca il cappello in Ai no Corrida.

Aida Maria Zoppetti ░ Temporale in mezzo alla foresta

Accordo temporale Malgrado i grilli che aveva per la testa aveva l’aria d’esser così lento che il nome vento era quasi vuoto. E fu così che in mezzo alla foresta lui fece voto, promessa, alla tempesta di esserle, nel tempo, più devoto.
Äricreazione                                                                                               blog artificiale d'arte e artifizi 900° POST DI GAUDIA 2.0

TAM TAM 3/4 ▐ Una poesia di V.S. Gaudio

Tam Tamn.3-4 Rivista trimestrale di poesia Edizioni Geiger Torino
1° semestre 1973

Indice  34 V.S.Gaudio Una poesia

Effrazione con le mollette nell'abitazione di Marisa Aino, Alessandro Gaudio e V.S.Gaudio a Villapiana Lido

Aida Maria Zoppetti ⁞ COSA

Cosa
        – lì dove guardo –
        è un sostantivo
        cosa mi opprime
        e non dirò più nulla
        cosa scende la sera
        e cosa appare
        cosa sorpresa
        quando l’ho veduta
        rosa e leggera
        leggera è un aggettivo
        e rosa è il ramo
        (ignora il vento)
        – dormiamo?

Äricreazioneblog artificiale d'arte e artifizi

Giovanni Fontana ░ Tarocco Meccanico Reading

TAROCCO MECCANICO
Dal minuto 6 e 5 secondi, non perdetevi  il  Reading di Giovanni Fontana  dal suo Tarocco Meccanico