Carlo Bordini ⁞ Arti marziali e Medellin

ARTI MARZIALI
Non fare mai quello che ti è stato insegnato
sconvolgi tutte le regole
usa le tecniche per il contrario per cui sono state inventate
spiazza l’avversario
Usa ciò che ti hanno insegnato in modo contrario, per battere chi te l’ha
insegnato
e per mostrargli che non c’è niente di certo/ [//, neanche le sue tecniche// ]
pensa sempre
inventa sempre qualcosa
usa le vecchie regole per fare cose nuove tradiscilo non affrontarlo lealmente
usa il paradosso [e] sii il più possibile pirandelliano
[P]per esempio dire:
scherzare sempre
“Il Fmi e la banca mondiale sono istituzioni che operano nella segretezza e sono responsabili dell’instabilità e della povertà che dovrebbero curare” (Manifesto 19 aprile 2000)
Dichiarazione di Trevor Ngwane, di Jubilee 2000 del Sudafrica:
“questo è un movimento globale,
cominciato a Seattle, e basato su valori di dignità umana e giustizia”

POESIA PER MEDELLIN
In una foto degli scampati a un'inondazione
un uomo cammina nell'acqua che gli arriva al petto
un cane gli nuota accanto, ma si vede che l'uomo lo tiene accanto a sé con una mano sulle spalle l'uomo ha una bambina
che tiene in una mano le scarpe dell'uomo
la bambina tiene una mano sui capelli dell'uomo
e guarda verso il piccolo cane con un'aria un po' assorta
mi ricorda altre figure femminili
conosciute in Colombia
come se la vita fosse un gioco
da affrontare con leggerezza













from:

RIPENSARE IL SUD

Contraddizioni e possibilità di un nuovo umanesimo
A cura di
NINO ARRIGO
ALESSANDRO GAUDIO
SERGIO SEVERINO

 Edizioni Rivista di Studi Italiani 2016


Hit Parade della Settimana

I poeti non si sono mai tuffati dalla banchina di Trebisacce.