Il poeta Acquario ha un'intelligenza soggettiva.

L’INTELLIGENZA E LA POETICA DELL’ACQUARIO

Il poeta dell’Acquario ha un tipo di intelligenza complesso: intuitivo-letterario-soggettivo, nella classificazione di Binet. Più che lo sforzo  prolungato,ama le soluzioni immediate e ha interessi in continuo rinnovamento. Tipo Ungaretti, da un lato, e Arbasino, dall’altro. Anche Giovanni Raboni è dentro questa soluzione verbale deittica o del quotidiano,essendo alto anche il Fattore-Giove, quello della flessibilità adattativa e della facilità, o quotidianità, verbale. Brecht e Joyce: con soluzioni differenti, sono dentro la poetica del Fattore Giove-Urano.

Hit Parade della Settimana

Adam Vaccaro ░ Genova (un'arena un ventaglio

STEVE│50

Sogna Essa… ░ e sognai EmmeA a Taras.

Poetica dei Gemelli. Camillo Pennati e la losanga di Lacan della mia amica