La pulsione trasformativa dei poeti dell'Acquario.

L’EROTICA URANICA DELLA TIGRE BIANCA CHE SALTA
L’erotica del poeta Acquario ha un principio attivo che sfugge alla regola, tra delicatezza e movimento, ha uno stile brusco e insolito, inafferrabile. Ha una pulsione trasformativa che nasconde i suoi fantasmi anali, ama scomporre i significati. La poetessa Acquario può sorprendere concedendo sensazioni improvvise e soluzioni estreme. Tra polpacci e curva del pondus, è patagonica radicale in posizioni come la Tigre Bianca che salta così come è prescritta dal Fang Pi-Shu. E come è spontaneamente additata dalla futura poetessa dell’Acquario, la più uranica ministra delle Riforma e quindi una delle più dotate della pulsione trasformativa, pertinente al poeta Acquario.

Hit Parade della Settimana

Adam Vaccaro ░ Genova (un'arena un ventaglio

STEVE│50

Sogna Essa… ░ e sognai EmmeA a Taras.

Poetica dei Gemelli. Camillo Pennati e la losanga di Lacan della mia amica