Ministeri ambivalenti per i poeti Pesci.


FATTORI CATTELL e ruota caratterologica di Eysenck
i POETI & MINISTERI
Il risvolto del libro
pubblicato da Gremese.
Nella ruota di Eysenck, il poeta Pesci, avendo una sorta di ambivalenza caratteriale e comportamentale come l’Acquario, non occupa un quadrante definito ma fa collimare le qualità opposte del “collerico” e del “flemmatico”. Perciò appare come un tipo che oscilla tra l’aggressiva estroversione e il controllo riflessivo, tra l’agitazione impulsiva e la calma ordinata. Per l’elevato punteggio di tutti e tre gli effetti planetari, preposti nell’inchiesta di V.S. Gaudio degli anni Ottanta alla personalità del politico Pesci, innalza anche il fattore B(perseveranza), il fattore C(realismo), il fattore F(espansività), il fattore I(sensibilità emotiva e populista, quasi “cattocomunista”), per cui i ministeri più congeniali al poeta Pesci sono Interni, Giustizia, Lavori Pubblici, Agricoltura e foreste, Industria commercio e artigianato, Marina Mercantile, Turismo e Spettacolo, Ricerca scientifica e Università, Difesa. Per intenderci, e dare a ognuno il Ministero che gli compete, se un poeta Pesci ha un bell’effetto-Plutone e effetto-Nettuno elevato e vi ricorda ognuno, da sé o anche in più espressioni, M.Gorbaciov, Bettino Craxi, Achille Occhetto, Renato Nicolini, Rino Formica, allora non si può sbagliare, dategli uno dei Ministeri elencati o anche due o tre, a rotazione, nel mandato. Al femminile, per questi due effetti elevati, V.S., in quell’inchiesta pubblicata poi anche in libro presso Gremese, indicava una certa Emma Bonino. Una poetessa Bonino, che dite?, si riesce a trovarla? Anche con più elementi nei Pesci, senza che sia per forza una Pesci solare.

Hit Parade della Settimana

Aurélia Steiner e il vuoto di una formica…

Aida Maria Zoppetti… La colonna delle formiche con un solo pensiero.

Il poeta del Cancro è un Poeta.