La démarche de Julie e della cugina di V.S. Gaudio.


Una volta ho conosciuto un poeta del Toro, aspro nella ricerca del guadagno. Dotato per l’amministrazione e la realizzazione di vaste imprese. Un tipo pratico, strettamente terrestre, e, avuto in gestione un casolare, con questo punto di appoggio si sentiva in grado di sollevare il mondo. E cominciò a fare, insieme all’amica, una collana di poeti a foraggio, senza meschinità, anzi con competenza strutturale e quasi di selezione. Una persona di indole pacifica era, ma gli piaceva bere, e difatti questo scrissi, una volta, in una mia dichiarazione di poetica, che avrebbe avuto un ingorgo e la persistenza dell’orifizio di Botal. Aveva occhi grandi, un po’ bovini. D’altronde anche Balzac era del Toro, l’andatura pesante, e non scrisse Balzac un pregevole testo sull’andatura delle donne[i]? La sua Julie, che era quella della Femme de trente ans, per come aveva il passo, ne scrissi in La maneira de andar di Sandra Alexis[ii], il passo al Grande Lasco, doveva per forza di cose essere del Toro, anzi aveva Mercurio e l’ascendente in Toro. Io stesso avevo una cugina, con un buon udito, operosa, molto accurata, e licenziosa in gioventù e quindi, come prescrive il Livre d’Arcandam per la femmina del Toro, ha dovuto patire un’infamia. Per dire: camminava, non certo come Sandra Alexis, che, manco a dirlo, era del Toro,  ma un po’ come la Julie di Balzac: passo al Grande Lasco, loosely, largamente e dissolutamente, ma stringendo il vento. Quando una cammina così ha sicuramente un buon udito. Oppure ha la voce rauca e fa fischiare spesso le orecchie ai poeti nati nella terza decade di luglio. Sandra Alexis, che aveva l'allure di bolina stretta, pur'essa aveva un buon udito, e fece fischiare spesso le orecchie al poeta di Torino, che era nato nella terza decade di luglio.


[i] Théorie de la démarche, 1833.
[ii] Passo del Grande Lasco per via della marcatura caratterologica di tipo sentimentale-flemmatico: diffrazione emotiva e base secondaria e l’andatura è slack, allascata, tirando serrato, sailing close, veleggiando chiusa. Cfr. la nota 27 in: V.S.Gaudio, La maneira de andar di Sandra Alexis, "Lunarionuovo", nuova serie, n.15, Catania aprile 2006: pagina 12.

Hit Parade della Settimana

Aurélia Steiner e il vuoto di una formica…

Aida Maria Zoppetti… La colonna delle formiche con un solo pensiero.

Il poeta del Cancro è un Poeta.