Spirit Bird ⁞ Xavier Rudd, Brandolino Brandolini d'Adda & V.S. Gaudio



Xavier Rudd - Spirit Bird (audio HQ)

(…)
Il cervo degli Yuman e degli Yaqi
cancella la luce del giorno
il cervo guarda un fiore?
C’è il bufalo irreale
nell’aperto spazio dei Pawnee?
C’è Hega, la poiana degli Omaha,
dalle grandi ali spiegate?
E ascolti il suono delle ali
che errano contro i venti?
Il dono di Wakonda
brucerà lento nei camini il tronco intruso
in pozze dopopioggia
rovisti il cielo a pezzi?

Del vento soltanto hai paura?
Bambin che cerchi troverai
in fondo all’orto
ti bei d’erba bella
e l’alba burla
la luna nuova che è venuta prima
in minimi stretti senza briglie
a cantarti storia bocca
“Rubami poco tempo”
quadro ladro sto camminando
sulla terra cremisi nelle tue mani
in braccio ai cari muri
dove sospiro l’urto incantato
d’infinitesimi pollini misteri
sfarfalla il buio bello nuovo
e lampi d’insetto notturno
tàta tàta c’è un senso vietato
gli capogira fra le stelle
ma non so che farsi gioca
e mi soliloquia e mi molesta
il celeste invertito

Lo spazio chiaro, la ragion pura,
la pellicola storica
dove lentamente il sole sta sparendo
nascosto tra le ortiche da minestra
nel tramonto fucsia baci terra
e spuntano convolvoli, toponimi e collimano dissesti
chi perde la cappa
paga la posta
i cromosomi doppi
pagano la metà
chi sbaglia piaga
l’abate belva la stregamante
e le bianche aquile dei Papago?
(…)
!Da: V.S. Gaudio, Dipinto fuori quadro indiano
15 ottobre 2001:  in memoria di Brandolino Brandolini d’Adda
in “Capoverso”, rivista di scritture poetiche, n.19, Cosenza gennaio-giugno 2010:pp.44-47.

Hit Parade della Settimana

Aurélia Steiner e il vuoto di una formica…

Aida Maria Zoppetti… La colonna delle formiche con un solo pensiero.

Il poeta del Cancro è un Poeta.