Westlight ⁞ O è la sorella di Salvador Dalí americana nei jeans?

Blue Amorosi
Instantphoto 22 aprile 2018
Meisterpunkt 18:34

WESTLIGHT. O è la sorella di Salvador Dalí americana nei jeans della Nordstrom 
tra Cerchiara e Francavilla?
Certo, si può fuggire e non è il midollo del bosco che penetra in una fessura
né quella luce, tutta quella luce potrà mai lasciare sulla carne di chi una leggera
traccia d’eclisse o come faresti in tutto questo silenzio a percepire il libeccio
che è da lì che dovrebbe portare zanne, girasoli e alfabeti e anche camerieri, cuochi,
pretori ambulanti coi loro assistenti unep a cavallo alcuni e altri con cani al guinzaglio
o con cartelle piene zeppe di serpenti, è sangue che viene, che verrà dalle terrazze
del Monte Sèllaro e tabacco e panettieri di Cerchiara, sangue che guarda lento
con el rabo del ojo, sangre que oxida il libeccio trascurato di una traccia y disuelve
le farfalle e le cornacchie, e le tortore sui vetri della finestra
la sorella di Salvador Dalí con quel suo mesoderetano en la ventana
cercala in quel grande sole nella fessura del centro
puoi dire che sia il sole che scivola nei boschi o nella Silva di Francavilla
seguro de no encontrar aquella ninfa, el sol que destruye números
y no ha cruzado nunca un sueño, o è il sole tatuato
che scende per il fiume, fosse anche il torrente Caldanelle se non il Raganello
y muge seguido de caimanes, fosse stata di notte questa luce
la sorella di Salvador Dalí americana nei jeans della Nordstrom
e sangue sotto la pelle e dorso e culo sotto l’amianto della luna
l’ago dell’acqua o l’ananas rumorosa, la fessura che arriva dal mare
! v.s.gaudio



Hit Parade della Settimana

Aurélia Steiner e il vuoto di una formica…

Aida Maria Zoppetti… La colonna delle formiche con un solo pensiero.

Il poeta del Cancro è un Poeta.