Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Angela Giannitrapani ▬ La bellezza lenta della scrittura

Immagine
Angela Giannitrapani Auden e la seconda lingua della bellezza ▬ Un debito con Auden: il tipo di fermezza malinconica e asciutta ha fatto scuola da quando ha suggerito la misura del soffrire salva la ragione.
Meno didattico di Seneca s’è eletto a modello di poeta signore -Il gusto, la scelta, il controllo di qualsivoglia esperienza.
Ma Kawabata: quei lampi di verità nella tortura dei silenzi, il dolore che investe l’uomo scacciandolo dal suo trono.
Ogni frase una crepa, ma il diaframma è sottile fra certezza e dubbio, fra ira e pena; l’aria si tende sotto lo sforzo della coscienza.
Böll più degli altri, letto in inglese in una città notturna dell’oceano: absent without leave, nessuno affronta il distacco ma la terraferma spasima di assenze.
▬ Quarantadue anni. Mi riconosco dal nome, dal viso, dalle mani forti come quelle di un’operaia. Per il resto sbando da una parte all’altra. Il corpo non mi contiene.
▬ La lettera promessa ed aspettata non è qui, dove l’avrebbero colta i denti e lacerata per saperla più in fretta
▬ …

Aida Maria Zoppetti ▬ I saldi di Kenton Nelson

Immagine

Luciano Troisio ⁞ 4 Poesie CIP- e lo step-style del Viandante

Immagine
Nel poetico, il linguaggio ritorna su se stesso per abolirsi. Non è “centrato” su se stesso, si decentra da se stesso. “Il poetico – chiosa Baudrillard – è la perdita di questa chiusura speculare del linguaggio e del messaggio”[1]: la poeticità non consiste nell’aggiungere al sintagma ornamenti retorici: essa rivaluta, audace e ambigua, tutto il discorso e tutte le sue componenti. Chi raggiunge l’omogeneità con una poesia CIP-[2] di L’amore ai tempi del Pc è un lettore virtuale poco complesso e pregnante e anche poco intelligibile e ottiene il trigramma K’an: -- ; ¾ ; -- che è quello dell’abissale, e se è un poeta anche lui ha uno stile in cui l’abisso non è ancora colmo, il peso è leggero e c’è questo avanti e indietro, abisso sopra abisso, come se fosse sorvolato da un acrobata inconsistente e gracile, la densità è legata con corde e gomene, il rapporto tra oggetto reale(R) e oggetto soggettivo(D) sembra che sia racchiuso tra mura recinte da spine; la pregnanza minima afferisce sempr…

Aida Maria Zoppetti ⁞ Da colore a colore conveniente

Immagine
 &n… Quel che ci si aspetta dagli occhi è più di uno sguardo:  – Bianca – direbbe un corvo nero – Nera – direbbe un falco bianco     La nuvola passava lentamente:     mutava da colore a colore conveniente

fromricreazione

Aida Maria Zoppetti│ Il condominio

Immagine
from│ricreazione

Aida Maria Zoppetti│ piGeon

Immagine
abcdefghijklmnopqrstuvwxyz



from│ricreazione

Quella bionda mesomorfa e lo scetticismo di Protagora ⁞ Lebenswelt con Lino Matti

Immagine
Lo scetticismo di Protagora. E quella bionda mesomorfa tra Sant’Antioco e San Pietro. Lebenswelt con Lino Matti sulla navigazione dell’oggetto [i]
Tutto il giorno cicale disse Warren segano ai piedi dell’infinito e la segatura come un albero di quello sforzo incessante accesa dal sole s’accumula alla base ed è limaglia d’ottone, e questo è il giorno disse Robert Penn Warren e Gramsci’s St. è la strada più sporca del mondo con l’odore della pece bruciata e il salmastro e la polvere e il traffico e tutte le puttane di questo mondo  sulla rotta Genova Sant'Antioco senza che si possa pensare ch’io sia un po’ tabarchino se poi di soppiatto farò un salto all’isola di San Pietro per via del baccalà senza che per questo non ci sia quella stupida che vuole farmi vedere il suo cane e lei mi dice che il suo cane è cattivo e morde e che i cani vanno trattati da cani non come  gli scalzacani e il Brindisino quando camminavo lentamente nella campagna ai lati interminabili siepi di fichi d’india    che s…

Aida Maria Zoppetti │&n…

Cadendo
                                                    a
                                                     d
                                                      o
                                                       n
    dodici mosche sulle vecchie lenzuola
poi la mia testa incontrò il cuscino
    e l’ultimo soffio del loro respiro


from│ricreazione

Aida Maria Zoppetti ⁞ Wasp!

Immagine
AIDA MARIA ZOPPETTI fromricreazione blog artificiale d'arte e artifizi

Juliette fa i conti; Sada ha un progetto numerico│

Immagine
Juliette fa i conti di un’orgia: 128 così, 128 cosà=256; l’immaginazione di Sada non è contabile ma, a conti fatti, è dentro un  progetto numerico.

Nulla è mai avvenuto | La poesia-zero di "L'amore al tempo del PC" di Luciano Troisio

Immagine
Indice
Luciano Troisio | L’amore al tempo del PC.
Diario poetico  3
1: SOGNO 4
2: MONDO14
3: CALEMBOURS20
4: AVVENTURE30
5: COSMOPRISMI44
6: GELATERIE62
7: DELEGHE66
8: FIORI81
9: GENERICO87
V.S.Gaudio | La poesia U Uang-Lü
dell’Unico Asintoto  118
Uh-Book.Scrittura&Poesia

Luciano Troisio
L’AMORE AL TEMPO DEL PC
postfazione di V.S. Gaudio ▌
Uh|Book 2016 2016 on Issuu

La poesia-zero
NULLA E’ MAI AVVENUTO

Mai avvenute
le cose più importanti
non sono mai avvenute
i documenti si sfarinano
le prove sono scarse contraddittorie
perché gli interessi sono in conflitto
una riflessione silenziosa disinteressata
(e soprattutto equilibrata
a detta del soggetto riflettente, a memoria d’uomo…)
porta inevitabilmente sempre alle stesse conclusioni.
Si calcola che un asteroide centrerà la Terra.
È costosissimo esaminare aminoacidi fossili.
Il sole si è avvicinato, è ruotato tanto che i fiumi si sono seccati.
Migliaia di persone erano presenti?
Mai avvenuto.


Sadiana-Twitter.Freud e il Sada-Schnitzel

Immagine
Dopo Sade, disse Foucault, è arrivato Freud con altre verità sul désir. “Bastava tagliarglielo”, sogghignò Nadia.

SADIANA-TWITTER. L'animus e il discorso libertino

Immagine
Non esiste nulla quando l’animus è “de-fallicizzato”, disse Nadia. Il discorso libertino è possibile solo “rifallicizzando” l’animus.

SADIANA-TWITTER.Il desiderio di Sada

Immagine
Il desiderio desidera stando a Freud; Sada, dissi a Nadia, nega tutto, non esiste nulla, gli taglia il fallo: “Non desidero niente”!
SADIANA-TWITTER. Sada non desidera niente! pic.twitter.com/rKHQknQICe — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 2 aprile 2016

Sadiana-Twitter. La scrittura fantasmagorica e la ripetizione erotica

Immagine
La scrittura fantasmagorica di Sade tra fantasma, immaginario e reale; messa in scena la ripetizione erotica, a Sada non resta che tagliare il (-φ).

Sadiana-Twitter. Il testo perduto di Sade e il (-phi) di Sada

Immagine
SADIANA-TWITTER. Lacrime di sangue di Sade vs sangue del (-phi) di Sada. pic.twitter.com/Jsglt9MbAT — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 2 aprile 2016
Sade versa lacrime di sangue avendo perduto il testo di Cent Vingt Journées e si ostina a scrivere; Sada versa il sangue del (- φ)ed esce di scena.