Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

♦ Il resoconto di Orsellizia™

Immagine
Resoconto annuale dei piaceri singolari di Orsellizia™ by ð Gaudio Malaguzzi
All’inizio dell’anno, senza alcun preavviso né vi era stato in precedenza un accordo verbale, il poeta ricevette una lettera di Orsellizia e, grande fu la sua meraviglia, quando s’avvide che la corrispondente gli notificava le sue pratiche fantasmatiche dell’anno appena trascorso. Non v’era alcun commento, né nell’epistola c’era scritto altro, solo l’elenco dei suoi piaceri singolari.

♦ Godimenti singolari e gli oggetti della Parrottiera

Immagine
Pratica annuale del Poeta e della Parrottiera, e gli oggetti  d’amore più goduti by Gaudio Malaguzzi 
Fu all’inizio dell’anno che il poeta inviò la statistica o, semplicemente, la classifica delle sue pratiche singolari alla Signora dei cetrioli, quella della patagonica posizione della Mula.

L’Alfabeto dei Gemelli ™ │Vuesse Gaudio per "Topolino"

Immagine
L’Alfabeto dei Gemelli™│Vuesse Gaudio “Topolino” n.1786 – The Walt Disney Company Italia Spa, Milano 18 febbraio 1990

░Alla ricerca della Pietra Zodiacale – 7^ puntata│B.Sarda-F.Valussi


Luciano Troisio │ La Poesia Cap+ e il lettore complesso

Immagine
La poesia CAP+: complessa,ambigua e pregnante
Chi raggiunge l’omogeneità con una poesia CAP+[2] di L’amore ai tempi del Pc è un lettore virtuale complesso, ambiguo e pregnante e ottiene il trigramma Tui: -- ; ¾ ; ¾ che è quello del gaudio, la serenità seducente, che, quando è il sei sopra, è come se la complessità fosse resa intelligibile, ed è così che seduce alla letizia perché proviene dal fatto che non è luminosa: così l’aura fa apparire la lontananza suscitandola vicino affinché la cosa – la chose? – si impadronisca su di noi; e se è poeta anche lui ha uno stile con un certo peso ritmico tra preposizioni intransitive o asimmetriche e la frase, un’articolata densità semantica in cui il rapporto (r) descrittivo(d) con un oggetto reale(R) è quantomeno patagonico se non patafisica(preposizioni periferiche, circostanziali con funzioni suppletive) e una posizione preposizionale a massima pregnanza(di solito il predicato o l’attributo preposizione sono membri finali del verso). Nel poetic…

Ristorante GAUDIO ♦ Menù di Primavera

Immagine
Menù di PrimaveraGli AntipastiScampo dell’alto Adriatico crudo, aglio nero e peperoncino € 25,00
Seppia alla griglia, purea di piselli, mela verde e cardamomo € 21,00
Sogliola, vermouth bianco, crescione e caviale € 24,00
Tarassaco, raperonzolo e luppolo selvatico con tuorlo marinato e vinaigrette
al parmigiano stravecchio € 17,00
Magatello di vitello rosato, salsa tonnata, sedano e pompelmo rosa € 19,00
Quaglia disossata, le sue uova ed il foie gras con cicoriette di campo € 21,00
Rognone di coniglio, asparagi bianchi e salsa olandese € 19,00 I PrimiTagliolini all’uovo con calamaretti spillo, limone e pepite di caviale Calvisius marinato € 21,00
Riso selvatico alla soia e peperoncino con gamberi rossi di Mazara del vallo e verdure € 22,00
Gnocco napoletano di semola di grano duro con pesto di pistacchi, fave e pecorino € 18.00
Risotto Acquerello al tartufo primaverile e camomilla con robiola di capra e pancetta dolce di maiale € 20.00 Fusilli all’uovo al grana bresciano e radicchio con…

SADIANA-TWITTER. Sada si chiamava Sada Abé | 3

Ben”, fece Nadia, è anche “parlata”e con “A”davanti, il nome è la “parlata di Ah, Oh!”, oppure la “parlata così, in quel modo”. Sada Abe(n) parla così,ah, oh!
SADIANA-TWITTER. Sada si chiamava Sada Abé | 3
Sada Abe(n) parla così, ah, oh! pic.twitter.com/sOY0l7UO9D — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 5 aprile 2016

SADIANA-TWITTER. Sada si chiamava Sada Abé | 2

“Sa” (in giapponese) è “su, avanti!” ; “da” è lo schema verbale di “essere”. SADA: “su, sii il servizio così!” =”Aben”. Sada Abé!
SADIANA-TWITTER. Sada si chiamava Sada Abé | 2
Sada , lo schema verbale di "essere": sii il servizio così! pic.twitter.com/VnbgFxQ2IG — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 5 aprile 2016

SADIANA-TWITTER. Sada si chiamava Sada Abé | 1

Ā è “così”, “in quel modo”; “ben” è “servizio”: la “sodezza fallica” di Sada e il “servizio in quel modo” di Aben. 
Sada si chiama Sada Abé.

SADIANA-TWITTER. Sada si chiamava Sada Abé |1 pic.twitter.com/2DHZlwyLra — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 5 aprile 2016

Aida Maria Zoppetti ▬ La sarta di Lucio

Immagine