Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

Stimmung-Twitter con Giusi Verbaro Cipollina│3

Questa è la pioggia che col tempo non fa storia o cuori di saraceni e viene giù anche nelle docili lune di settembre│VerbaroStimmung 3 — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 28 Agosto 2015

Giusi Verbaro Cipollina • POETI DELLA CALABRIA

Immagine

Stimmung-Twitter con Giusi Verbaro Cipollina │2

Le mani il cuore della terra i venti bassi il volodegliuccelli ma quelche conta è la pioggia un luogoantico la sera improvvisa│VerbaroStim2 — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 28 Agosto 2015

Stimmung-Twitter con Giusi Verbaro Cipollina│1

La maschera la memoria dietro i vetri è bianca l’anima un peso da non reggere l’amore ha lunghe braccia storievie del mondo│VerbaroStimmung — v.s.gaudio (@vuessegaudio) 28 Agosto 2015

La Stimmung con John Franklin║La scoperta della lentezza

Immagine
V.S.Gaudio Il falsobraccio del sole



LaStimmungcoperta con John Franklin 
sulla scoperta della lentezzai I Avevo già dieci anni ed ero ancora così lento
che non riuscivo ad afferrare la pallaii,
tenevo la corda dal ramo più basso del gelso
essa arrivava fino alla mia mano tesa verso l’alto
la reggevo saldamente come l’albero
e non abbassavo mai il braccio prima della fine del gioco.
II A tenere la corda ero bravo come nessun altro
nel Delta del Saraceno.
Dalla finestra del municipio lo scrivano del re
e della repubblica guardava da questa parte.
Probabilmente in tutta l’Italia non c’era nessuno
che sapeva star fermo in piedi un’ora e più
e tenere una corda.
III Stavo immobile come una statua.
O uno spaventapasseri.
Non riuscivo a seguire il gioco,
quindi non potevo fare l’arbitro.
Non vedevo il momento preciso in cui
la palla toccava terra. Non sapevo se
era proprio la palla che qualcuno stava
afferrandoiii, o se il ragazzo a cui arrivava
la palla la stava prendendo o stava
soltanto tende…

La Stimmung con Samuel Beckett ♦ Shummulo Doppio

Immagine

Le Orecchiette di Fulù ♦

Immagine
Auricula Recocta  ♦ byV.S. Gaudio I capelli canapini di Fulù, ci vuole poco, quel biondo chiaro simile a quello della  canapa, e il suo corpo longilineo ectomorfo mi fecero pensare alla canapiglia, che è un uccello degli Anseriformi di color bruno con frange nere e arancioni, che, oh Dio, come vola! E’ l’Anasstrepera, mentre il canapino è un piccolo uccello canoro dei passeriformi di colore giallastro. Mentre stavamo gustando questo piatto di pasta greggia, e mi dicevo che non è lo zenzero, perché qui a un certo punto entra una sensualità tenera, col tocco soave, quasi analgesico, che hanno le donne brune della costa, non solo cantabrica o di quella di Huelva, come ebbe a dire Manuel Vázquez Montalbán; e poi, mi dissi, lo zenzero come faresti a spalmarlo sul corpo di una longilinea come Fulù, che, essendo una canapiera mancata, non diventerebbe mai una  canapicultrice, nemmeno in una di quelle Università della penisola che,  inventato l’artificio del cultore della materia, misero su stab…

FULÙ ♦ Morfologia del sogno di V.S.Gaudio

Immagine
Fulù eccola qua , è arrivata così tenera e resistente dentro i leggings di Gaëlle Bonheur, addirittura in anticipo. Mi sembra ancora più ectomorfa di come la disegni Risso, un po’ mi ricorda Miele, Miele nera, con il suo indice del pondus tra il debole e il basso, la misura che tira su la pulsione uretrale del poeta e del visionatore dentro i piaceri singolari di Harry Mathews. VS │Olà, Fulù, sei gaelica nel leggings Bonheur! F  │…? VS │Prendiamo un gelato? F│Cioccolato e limone.

Fulù mona del Bonheur  di V.S.Gaudio VS │Vedendoti d’estate, di tutte le meraviglie della natura, seduta qui in questa città  che di selvaggio fino a qualche decennio fa aveva i terroni, tutti rigorosamente brevilinei, tu sei un incanto notevole, forse il più notevole…per come riesci ad essere non so che albero con queste gambe dentro questi leggings che sembrano disegnati apposta per il tuo pondus…sei un pioppo, un abete rosso, una sequoia gigante, un olmo, un nespolo… F │Solo un poeta può lodare così dal basso un p…

Aurélia Steiner di Durrës ░ Pikë e Gazi

Immagine
AURÉLIA STEINER
Le texte qui a pour titre Aurélia Steiner est suivi d’un autre texte du même titre. Aurélia Steiner. Un troisième texte suit qui port également ce titre. (…) On peut, pour plus de facilité, les désigner, dans l’ordre de l’édition, par les titres: Aurélia Melbourne, Aurélia Vancouver, Aurélia Paris. Marguerite Duras (Le navire night, Mercure de France, 1979) Ø La langue toquade e Aurélia Steiner
Un po’ come Borges sospetto che la specie umana – l’unica – stia per estinguersi, e che Aurélia Steiner perdurerà: illuminata, solitaria, infinita, perfettamente immobile, inutile, incorruttibile, segreta. Oggetto inesorabile illimitato e periodico, da seguire in una direzione qualsiasi, come se la Compagnia di Babilonia [che è onnipotente e che non solo influisce sulle cose minuscole, sul grido d’un uccello, su una sfumatura nel colore della ruggine e della polvere, sui sogni e gli incubi dell’alba, avendo concesso, qui, una giocata fortunata “per incontrare, nella calma oscurità del…

V.S.Gaudio vs Valerio Pignatelli ▌

Immagine
Questo è il contratto di edizione, tra il Gruppo Editoriale Fabbri Bompiani Sonzogno Etas S.p.A. ( il cui direttore editoriale è Vittorio Di Giuro) e V.S. Gaudio come autore del titolo Manuale di Astrologia Caratterologica, siglato nel 1980. In seguito, l’autore, dopo aver consegnato il dattiloscritto per la pubblicazione, venne a conoscenza del fatto che negli anni Cinquanta o Sessanta l’editore Sonzogno aveva pubblicato come autore di romanzi parasalgariani  Valerio Pignatelli, che, in realtà, era il cosiddetto “Principe di Cerchiara”, un fascista condannato come criminale di guerra, anziché essere giustiziato, come prescriveva l’allora vigente codice militare di guerra(inglese), e poi amnistiato dal comunista Togliatti[i]. L’autore V.S. Gaudio, titolare del contratto di edizione succitato, fece tutto quello che si poteva fare per non pubblicare il suo titolo come libro edito dall’editore di quel criminale di guerra, appartenente, tra l’altro, all’Ordine di Malta(isola afferente all’e…