Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

U sòlë du princïpë nivïrë│Il sole del principe nero

Immagine
◦ Addù calïdë ‘u sòlë ‘u princïpë nivïrë fad’a guardjë allu puètë ‘sta vrigògnä tenëdë ‘u sipolcrë ajìnt’u santuàrij ‘u pàtr ‘i cu anëmmannàtë ndù punt georetikï manc’a lapïdë tenëdë! ◦ Da dove cala il sole il principe nero fa la guardia al poeta questa vergogna ha il sepolcro nel santuario il padre di chi fu esiliato in quel punto nemmeno la lapide tiene!

Marisa Aino▐ Fini Narrativi

Immagine
MARISA AINO FINI NARRATIVI
1. ciò che i testimoni ci rivelano in sistemi accoppiati l’ha congegnato tale slancio di sensibilità certe oscillazioni integrate nella libera coscienza improbabile eroe perfettamente uguale all’opposizione di lunghezza che gioca in sistemi accoppiati
ingenua tragicità dell’incongruo raddoppiamento quest’oscillazione binaria integrata nella comicità del ritmo all’epoca di certi elementi di vista che si limita così contrastata si viene da una virgola per le disavventure in parallelo dall’intenerimento all’indignazione (29 gennaio ’74)
2. Il mezzo  per arrivare
come è già diverso quanto il cuore che prospettiva pigramente e del resto anche più aspra e asciutta va detto intanto da altro sogno all’altro si intende strategia dell’attenzione chiaro sembra il mezzo per arrivare e qui il contatto più ricco di futuro i prelievi dell’età idillica

Altramarea XXI edizione - 2017

Altramarea 2017 – Tellaro di Lerici (La Spezia) Altramarea
XXI edizione - 2017
Rassegna nazionale di Poesia diretta da Angelo Tonelli
TELLARO Lerici (La Spezia) Piazzetta dell’Oratorio ‘n Selaa Sabato 19 agosto 2017 ore 21

Sabato 19 agosto a Tellaro alle ore 21, a partire da Piazza Rainusso e poi nella Piazzetta dell’Oratorio ‘n Selaa, dalle ore 21 alle 24 avrà luogo la XXI edizione di Altramarea, la Rassegna nazionale di Poesia organizzata e diretta da Angelo Tonelli per conto della Associazione Culturale Arthena, con il contributo del Comune di Lerici,  Indunavi e la collaborazione logistica della Società Mutuo Soccorso di Tellaro. Quest’anno la rassegna è dedicata al poeta Francesco Tonelli,  di recente scomparso, e ricorderà anche Giuseppe Milano e Ubaldo De Robertis che ci hanno lasciati. Dopo il saluto del Sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti, seguiranno i recital di poeti e  poetesse provenienti da varie regioni d’ Italia: Isabella Tedesco Vergano,  Beppe Mariano,  Marco Er…

Il rovescio del cielo.1

Immagine
1.
quello che c’è nel segno in cui all’arco del braccio
e del polso e della pressione di entrambi sul foglio
di 5 metri per 1,5 è la curva del tempo
che ha intervalli che di pagina in pagina
sono il ritmo fisionomico del corpo del modulo
di stanza in stanza dalle carte bianche della prima
ai cristalli appoggiati sul pavimento della terza
passando per gli otto cartoni tipo Schoeller
ciascuno di cm 50×70 lungo le pareti della seconda stanza
questo tuo corpo e questi tuoi movimenti legati
all’arco del braccio, del passo, della pressione del pondus
che riempio ad un tempo occupandoti lungo lo spazio
del rotolo in carta fino a questa situazione liquida
della memoria così come si va dal tuo modulatum[1] dell’80
in 49 esemplari del Piombino di Alessandria al mio triangolo
d’oro in 99 esemplari che nell’84 lo sigillò a settembre[2]
come se l’ombra compatta del tuo corpo fosse
la luce che il corpo lascia parallela al grido
che getta il foglio ai margini dove lo sguardo si fa fuoco
[1]Gigliola Carretti, Modulatum,…

Il rovescio del cielo.13

Immagine
13. per questa bocca che contro la bocca con l’acqua che giù in cui sto remando fino al punto di entrare e questo tuo arco che è spessore del corpo e limite della carne se non l’aria respirata segni qua e là come in tutti i sensi incollato alla curva il battere dei colpi mischiato e stretto e ti si soffoca in gola o soffia sopra il fiume in ginocchio in un modo che sul divano possano essere respinti passaggi e passi e lavoro nell’acqua e grida tutto ciò che taglia ad angolo retto tra sudore e biancheria e gira di lato il sole irrorato che per bucare l’acqua, muscoli, dita, bocca non bastano, né il tappo della Bardot l’anatomia del corpo adesso è nella 16 che incula l’orizzonte

!da: V.S.Gaudio■La Stimmung sul rovescio del cielo di Gigliola Carretti

Il rovescio del cielo.14

Immagine
14. al punto in cui si je dois tout caresser che prima di essere nella calma della dimora a metà strada in cui non ci sono più le feste della stessa età e della stessa adolescenza in questa chiazza leggermente inclinata sul podice là dove manifestano i segni della più vistosa dissolutezza, inginocchiandomi dietro di lei, il rovescio della cinese nella bellezza delle prodezze fa del 79  cammin facendo la numero 16[1] che ha un grado in meno del 17 di Marte in cui il podice non sta sui talloni ma più in alto come nella Rocambole di Milano che realizzata in condizioni favorevoli anche dal punto di vista della musica e del bioritmo fa 40 anche a Torino senza che il vestito, o la gonna grigia, sia la pianura in cui la giumenta di compare Pietro inscena quel capolavoro di puntualità che è la 12 per questo passaggio in cui andrebbero benedette le folle salutando con le loro teste immancabilmente un giorno sarà possibile che si venga per allagamenti in questi terreni morbidi lungo una linea di galleggiamento l’el…

Il rovescio del cielo .15

Immagine
15. oseresti tu, anima, uscire con me verso il luogo voluttuoso della memoria dove non c’è terreno che i piedi possano calcare, né un sentiero da seguire? dove tutto si richiude e ballo e canto e polvere e grido, e rosso e giallo il blu che si scioglie lontano sulla linea e l’acqua è dentro il buco del tuo ritmo oro o argento che va in fondo e cola passa tra giuntura delle gambe e biancheria, seta tesa tra ventre e podice lì sopra la gonna che con la camicetta è inzaccherata pregna del tuo corpo sintassi pieno di gemiti e grida, tra collo e culo, linea continuamente resa ellittica in questo hic et nunc perenne parentesi e presenza fino alla stretta indicibile tutta rinchiusa sull’acqua e sotto le dita quando ti riempi della mia assolutezza come se fossi la Bardot negli esercizi di passo avec le bouchon du champagne de son Département du Bas-Rhin

!da: V.S.Gaudio■La Stimmung sul rovescio del cielo di Gigliola Carretti

Enzùcc senzä ciùcc│Enzuccio senza ciuccio

Immagine
Enzùcc senzä ciùcc Imbrōnë cu ciùcc.
Enzuccio senza ciuccio Gli ombroni col ciuccio.