Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Mistakes ⁞ 3

Immagine

La Lebenswelt con Klelia Kostas ⁞

Immagine
Klelia Kostas, la Tv di Stato e Torino ● Lebenswelt con Klelia Kostas, la pittrice rossa di Sanremo, che voleva andare in Tv e allora il poeta collaborò come ghost writer al manufatto tipografico “Secondo Voi”, il programma-tv di Pippo Baudo, per l’editore Aprile

La fine della galassia gutenberghiana, mio caro canadese obsoleto, disse Sarenco[i], è decisamente lontana distanze e chilometri, è come la fine del capitalismo, e la mia amica Klelia Kostas, noi che stavamo nella città del capitalismo, della ruota e del pappagallo, per via della comunicazione, tra Sip, Telefoni di Stato, Urar, Fiat  e  TV di Stato, e poeti che non fanno  grandi dichiarazioni di principio ed altri che stanno da Einaudi, alcuni vengono dalla Russia o da Ventimiglia, la mia amica  spesso era più poeta di Marx nel risolvere l’azzardo del colpo dei dadi, forse perché era di Sanremo, e un giorno mi disse che non sarebbe mai diventata famosa perché non faceva televisione, e io a risponderle ma che te ne frega della tel…

Alessandro Gaudio at "Salerno Letteratura" ● IL LINGUAGGIO SPORTIVO di PAOLO VOLPONI ▌

Immagine
Salerno Letteratura 2016 ⁞  Alessandro Gaudio  editor di "Il linguaggio sportivo" di Paolo Volponi
Salerno Letteratura 2016 ⁞ Museo Diocesiano San Matteo | 19-GIUGNO-2016 | 12:30



Il linguaggio sportivo e altri scritti (1956-1993)
diPaolo Volponi 
a cura diAlessandro Gaudio 
prefazione diDarwin Pastorin


Gli articoli volponiani di argomento sportivo permettono di scoprire un altro volto di un grande romanziere e poeta italiano, Paolo Volponi: il volto dell’appassionato di pallone, in un’epoca in cui gli spalti degli stadi potevano vedere accesi sostenitori come, ad esempio, il bianconero Mario Soldati e il nerazzurro Vittorio Sereni. Si tratta di otto interventi, distribuiti lungo quarant’anni di ininterrotte riflessioni da parte di Volponi su questioni inerenti alla cultura, alla società, alla politica, all’arte. Volponi, tifoso del Bologna come il suo grande amico Pier Paolo Pasolini e come Roberto Roversi, ama intervenire sulle questioni tattiche e tecniche, travestirsi da allenato…

Malaguzzismo ⁞ Il gioco delle tre bottiglie

Immagine
Tre bottiglie e un coglione ▌by Gaudio Malaguzzi
Un giorno , mi venne dietro la legge di Hanlon: Non attribuite mai alla sottigliezza quello che è sufficientemente spiegato dalla stupidità; non c’era da fare molta strada, anzi bastò salire al primo piano ed eccomi al cospetto del coglione più espressivo e coerente che mi sta devastando la biografia, nel senso di Whitehead, da 8 lustri, 1 anno e 1 mese, che non è poco, è davvero una vita. Il coglione cosa fece questa volta? Il gioco delle tre bottiglie, che, se ci penso adesso che son sobrio, mi sbellico dalla risate. Una volta si voleva far passare questo coglione per un alcolizzato, che, si sa, è uno che beve più del suo medico, solo che era la medica che dava alla moglie del coglione la famosa pillola da sciogliergli nel caffè, che, per la famosa definizione di Matz[i], si scioglieva e non produceva un articolo, lo faceva diventare tutto rosso; tu pensavi che era per la vergogna, che, se fosse stata tale, doveva diventare verde, invec…

Poeta alla Direzione di Commissariato del X CMT▄

Immagine
1▄ ma che sei ?, al traguardo dell’abitudine, alla noia, alla solitudine in coppia una ragazza kirdi, una rilevazione energetica del suono una soluzione irriguardosa indenne una costa del Camerun che si butta nell’Atlantico e un appello di separati sull’avvenimento della distruzione, una dannazione passata integra e malata una meraviglia selvaggia elettrica con quei denti aguzzi, irridenti e pravi che cadono da una bocca, che è l’Africa più vicina, l’ultima castrazione turistica, ma che sei? acerba, affollatissima terra favolosa che fotografa e s’ammala per i suoi mali di donna in sé, contaminata che aggredisce e sbrana un mito nuovo per natale uno stampato su cartoncino ….
(31 dicembre ’72)


2▄ quando vai a trovare, a cercare, il tuo uomo metti l’abito bianco, metti una possibilità d’avidità porta con te il rasoio per la barba, metti le calze nuove, o le scarpe un pizzico d’aria voluminosa, acida compra un quaderno, un dopo-barba, esci senza figli, attenta a Marte, Urano in fondo adocchia l’occhiello e compra un ga…

Media Original Text™ ▐ La Scorpioncella per “Barbie”

Immagine
Sei una Scorpioncella al cento per cento? Test a cura diVuesse Gaudio “Il giornale di BARBIE” n.79 Arnoldo Mondadori Editore Pubblicazione Quindicinale ⁞ Milano 1 novembre 1986 Il giornale di Barbie n.79 ⁞


Ristorante GAUDIO ♦ Goût de France Menù

Immagine
Goût de France Menù Huître, pomme verte et du cardamome Baguette avec du beurre  de Normandie et anchois  mariné au gingembre – Muscadet AOC – *** Mulet (rouget), épinards et sauce bouillabaisse – Anjou Chenin Blanc, biodynamique – Foie gras aux cacahouètes, fromage “gorgonzola” et framboises – Pinot gris Alsace – Escargot, truffe du Perigord et pommes de terre ratte – Bourgogne (chardonnay) – puligny-montrachet grand cru Flan de reblochon, soupe d’oignons et petit lard – morgon appellation controlee – éclair croquant au sabayon avec granité au chocolat et café Banyuls AOC vieux *** € 105,00 con abbinamento vino e bevande

Ristorante Gaudio - Territorio - Ricerca - Evoluzione
Strada provinciale Quinzanese n.3 - 25030 Barbariga (BS) - telefono: 030 97 71 128 - fax: 030 97 71 128 - P.I./C.F. 03407230980
Giorno di chiusura: Giovedì